Benaglia Enrico - LA BOTTEGA DELL'ARTE

Vai ai contenuti

Benaglia Enrico

Opere Grafiche
 
Enrico Benaglia è nato a Roma nel 1938. Ancora adolescente lavora presso l'Accademia di Francia a Villa Medici con artisti francesi e italiani. La contemporanea frequentazione degli studi di Via Margutta a Roma lo porta a conoscere maestri come Fazzini, Montanarini, Omiccioli, Gentilini.
 
 Allo sviluppo dei primi elementi formali della sua poetica hanno decisamente influito i contatti e l'amicizia di pittori e critici d'arte (come Virgilio Guzzi che lo nota subito alla prima esposizione che il giovane artista tiene nel 1969 a Roma) e la stima e l'incoraggiamento di Domenico Purificato e di Giovanni Stradone.
   In quel periodo il mondo culturale era prevalentemente orientato verso i poli dell'arte concettuale e di quella ideologica, entrambe non connaturate alla personalità dell'artista, che pur attento agli avvenimenti culturali, venne stimolato a perseguire una sua originale ricerca estetica e poetica. Anche se non inserita nelle correnti di successo, l'autenticità della pittura di Benaglia viene alimentata dal dialogo e dal consenso di poeti, critici, artisti, collezionisti, che contribuiscono allo sviluppo ulteriore e alla definizione dei mondo poetico dell'artista.
Benaglia Enrico "La battaglia"
70X80 acquaforte
Disponibilità immediata
600.00 €
Aggiungi
Torna ai contenuti